Sesa Sustinente, buona la seconda: superata Verolanuova 61-56

Partita incredibile a Sustinente con i "falchi" che, al termine di una battaglia dura ma corretta, colgono il secondo successo consecutivo contro la mai doma Verolanuova.

Partita apparentemente in discesa con il primo quarto dominato sino al 12-2 a tre minuti dalla prima sirena nonostante qualche litigio di troppo con i tiri liberi. Sustinente non si accontenta e continua a spingere sull'acceleratore fino a cogliere il massimo vantaggio sul 19-6 che chiude il primo quarto. Alla ripresa del gioco accade l'imponderabile con i falchi che si addormentano e la gara che viene ribaltata a 5'46''dall'intervallo da Verolanuova che effettua il sorpasso sul 22-21. La reazione bresciana non pare svegliare Sustinente che accusa tre punti di ritardo all'intervallo sul 34-31 per gli ospiti. Nei padroni di casa spiccano a referto i 9 punti di Steccanella, vero e proprio fattore specialmente nel primo quarto.

Il terzo parziale, caratterizzato da numerosissime palle perse da ambo le parti, va ad appannaggio nuovamente dei bresciani, che chiudono sul 45-41, rivelandosi più abili a sfruttare gli episodi e rendendosi protagonisti di meno forzature dalla lunga distanza. Nel Sustinente permane la serata nera in lunetta con altri 12 errori ingentiliti solamente dall'incapacità ospite di prendere il largo. La strigliata di coach Zecchini desta gli animi dei "falchi" che escono feroci dalla panchina e piazzano due triple con Zanini e Freddi che consentono il sorpasso sino al 49-45. Sustinente tenta la fuga ma viene agganciata sul 51-51 a quattro dalla fine. Il nuovo e definitivo sorpasso lo segna ancora una volta Zanini che mette a referto la tripla del 56-53 che consente ai padroni di casa di arrivare all'ultimo giro di lancette col naso avanti. Il finale è "thrilling" ma arride ai padroni di casa che chiudono ai liberi sul 61-56 cogliendo la seconda vittoria stagionale e salendo a quattro punti in classifica.

SUSTINENTE: Buzzi 2, Maiorino 3, Mazzola, Verzellesi 10, Zanini 10, Bergamini, Nizzola, Steccanella 14, Altimani 11, Freddi 3, Ferrari, Simeoni 8. Coach: Zecchini
 
VEROLANUOVA: Santos 12, Minini, Crepaz, Orsatti 3, Mussoni 4, Salvini, Pasini 18, Borozenets 2, Pisati, Arici 4, Pandrno 7, Riccardi 6. Coach Baltieri