Zanini e Altimani: "Vittoria meritata ora pensiamo a cambiar marcia"

  • Stampa

Tra i protagonisti assoluti della prima vittoria del Sustinente in campionato ci sono sicuramente Zanini ed Altimani. Ecco, al termine della gara, le loro riflessioni, assieme a quelle dei due tecnici: 

Zanini:" Finalmente la prima vittoria è arrivata e siamo veramente felici che sia pervenuta in questo modo davanti al nostro pubblico, stasera caldissimo. E'una bella iniezione di fiducia che sono certo ci consentirà di affrontare il resto del campionato con un piglio diverso".

Altimani: "Questa può essere la classica partita che fa girare la stagione. Abbiamo dimostrato al completo di non aver nulla da invidiare a nessuno in questo campionato. Siamo un gruppo fantastico e ora pensiamo solo a goderci questa meritata vittoria ma con lo sguardo ben rivolto verso la prossima sfida alla Verolese". 

Sguaizer: "Sapevamo benissimo di andar in casa di una compagine che aveva colto meno di quanto meritasse. Abbiamo subito troppo da fuori e non siamo stati in grado di ribattere colpo su colpo nell'arco di tutti i quaranta minuti. Sinceramente non mi sento di poter recriminare nulla ai miei ragazzi dato che hanno difeso intensamente per tutta la partita. Bravi loro a trovare tiri incredibili e spesso addirittura con la mano in faccia".

Zecchini:  "La svolta della gara è stata nel secondo tempo, nel primo abbiamo sofferto ancora troppo a causa di qualche ingenuità evitabile come le otto palle perse. Abbiamo subito meno di trenta punti nella ripresa contro una compagine che era meritatamente in vetta alla classifica e credo che questo riassuma al meglio la partita dei miei ragazzi nella seconda frazione. Abbiamo tanti margini di miglioramento ma credo questa sera i ragazzi abbiamo fatto divertire i nostri tifosi a prescindere dal risultato".