Chi Siamo
Società
Squadre
Allenatori
Palestre
Storia
Calendari
E-mail
Sponsors
Foto
Credits

Un Trentennale Davvero Speciale - 1972-2002

ll Basket Sustinente taglia il traguardo dei 30 anni con un bilancio che dà lustro al paese e , per i qualificati confronti esterni , anche all'intera provincia.
Le cifre parlano chiaro: dal 1972 ad oggi la Società ha tesserato 1079 atleti , mettendo in campo squadre che si sono distinte in tutti i settori , conquistando , tra l'altro , 33 titoli provinciali , 6 campionati zonali , ripetuti premi CONI ( nel 79 , 82 , 83 , 87 , 88 e 1990 ) e la serie B Femminile.
Alcuno giocatori , come Ciro Tosetti e Alessandro Caramori e Nicoletta Regattieri hanno potuto accedere ai livelli più elevati della pallacanestro nazionale ; altri si sono fatti onore , e continuano a farlo con le maglie giallo-blu.Guardandoci attorno , risulta difficile trovare sulla scena un sodalizio così blasonato , specie considerando le dimensioni ridotte del "bacino d'utenza" , accentrato su un Comune che conta 2.200 abitanti.Per questo negli ambienti sportivi , si parla tanto di "Sustinente-Miracolo"
e di "Sustinente paese delle meraviglie".
A ben riflettere però "miracoli" e "meraviglie" sono giustificati e in ogni caso
non nascono dal nulla. Molti anni sono trascorsi dalle prime esperienze in oratorio e quello spirito originario è rimasto sorprendentemente intatto ,passando indenne attraverso i travagli del graduale passaggio dalle partite sull'asfalto del parcheggio pubblico alle gare nell'impianto pressostatico e al Palazzetto dello Sport.Se proprio di miracolo si vuole parlare , si devono citare le doti di abnegazione , disponibilità gratuita ,sacrificio ed entusiasmo di una intera comunità , che si è stretta attorno ai suoi ragazzi per indicare
la retta via della sana competizione , del leale agonismo , del rispetto delle regole e persino dell'accettazione della sconfitta , perchè lo sport , come la vita , non riserva solo successi e gloria ; è soprattutto partecipazione , dedizione , condivisione di ideali e valori.Sono questi i risultati dei quali più devono andare orgogliosi quelli che , assieme agli atleti , maggiormente si sono impegnati per conseguirli confortati dall'Amministrazione Comunale con in testa il Sindaco Bruno Fattori.Per tutti è soprattutto importante che l'attività continui , che la navicella del basket veleggi sempre in acque tranquille e che il testimone passi sistematicamente in mani sicure ,
ben degne di rinnovare una tradizione così radicata ed esaltante.
Alla società tutta , dunque , un sincero augurio di buon compleanno ,
unito all'auspicio di ritrovarla efficiente e vitale in tante altre di queste
felici ricorrenze.

Giorgio Guaita

Home Page